Università Cagliari, arriva baby parking – Sardegna


Aumenta il numero degli studenti regolari all’Universitá di Cagliari: più 21 per cento rispetto al 2014. Ma soprattutto ora sono ufficiali i risultati dell’accreditamento nazionale della commissione di esperti valutatori. Giudizio complessivo: pienamente soddisfacente. “Bellissimo risultato – commenta la rettrice Maria Del Zompo a pochi giorni dall’inaugurazione del 398esimo anno accademico – siamo tra i migliori atenei per qualità di servizi, didattica e ricerca”.

E arrivano i riscontri: cresce anche il Fondo di finanziamento ordinario con quasi il 2 per cento in più. O meglio: la quota base continua a scendere, ma per l’ateneo cagliaritano aumentano le premialità sulla base dei risultati raggiunti. Altre novità: pronto ad aprire il baby parking a Sa Duchessa. E ci sono due milioni e mezzo per migliorare aule e la vita dei dipendenti dell’Università. “Anche l’insularità – annuncia la rettrice – sta iniziando a essere riconosciuta tra i parametri per le valutazioni degli atenei a livello nazionale. Una battaglia vinta grazie al coinvolgimento di cittadini, politici e amministratori”.

Per il via all’anno accademico venerdì 11 ottobre sarà a Cagliari Carlo Ratti, architetto italiano che progetta le Senseable cities. Ottantuno i corsi proposti, tre quelli nuovi (Computer engineering, Cybersecurity and artificial intelligence, Scienze della produzione multimediale e Scienze delle professioni sanitarie tecniche diagnostiche).

“Cresciamo nonostante la riduzione di risorse e di personale”, sottolinea Maria Del Zompo. Passi avanti anche per il diritto allo studio con l’allargamento della no tax area e le premialitá per gli iscritti. I 1.998 esonerati totali dello scorso anno passano a 2.880 grazie all’innalzamento della soglia Isee a 23mila euro. Per quanto riguarda il baby parking, l’apertura è fissata fra due settimane. Il servizio è rivolto a tutti, dagli studenti al personale. Ospita bambini dai dodici mesi ai dieci anni fino a otto unità per volta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA








Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *